Ritrovo dei Partecipanti presso la sede della “vecchia Siemens” alle 7,30 e partenza in pullman riservato per Modena. All’arrivo previsto per le 9,45, incontro con la guida e visita della città. Modena è la città ideale: sa farsi ammirare per i tesori architettonici, patrimonio UNESCO, sa accogliere grazie alla cucina e alla vita culturale, sa affascinare per quel misto di innovazione e tradizione che la caratterizza. Ricca di straordinarie bellezze, tutte concentrate nel suo aggraziato centro storico, che raccontano i fasti di una città per lungo tempo capitale di un ducato, quello dei Signori d’Este, che qui risiedettero dal 1598. L’Unesco ha riconosciuto il valore universale dei suoi tesori dichiarando Il Duomo, Piazza Grande e la Torre Ghirlandina Patrimonio Mondiale
dell’Umanità. Piazza Grande è il cuore della vita modenese e il luogo in cui sono riuniti i monumenti più significativi e più amati.

Il Duomo, opera del grande architetto Lanfranco e del maestro scultore Wiligelmo, uno dei massimi capolavori del Romanico europeo. Il Palazzo Comunale, la cui costruzione ha conosciuto diverse fasi a partire dal Medioevo e, a poca distanza dalla Ghirlandina, il seicentesco Palazzo Ducale, opera di Bartolomeo Avanzini, oggi sede della prestigiosa Accademia Militare.
Pranzo in ristorante (bevande incluse)
Nel pomeriggio partenza per Carpi, perla del rinascimento. La località conserva un notevole patrimonio artistico, già a partire dall’epoca medioevale. Piazzale Re Astolfo, centro della città fino all’inizio del ‘500, è tuttora il cuore della città medievale, con La Sagra, inserita nel circuito europeo degli edifici romanici, l’antico Castelvecchio e la manifattura Loria, stabilimento per la produzione dei cappelli di paglia, oggi biblioteca multimediale, ma soprattutto sono le testimonianze di età rinascimentale a conferirle la sua nomea, come il Palazzo dei Pio, la Cattedrale, il Teatro, il Palazzo Comunale, il Portico del Grano e le 52 arcate del Portico Lungo, che si affacciano sulla monumentale Piazza dei Martiri, terza in Italia per dimensioni.
Al termine della visita guidata, verso le 17,30 rientro a Cassina de’ Pecchi. Arrivo previsto verso le 21,00 circa.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

€ 70,00 minimo 30 persone partecipanti – € 65,00 minimo 40 persone partecipanti – € 60,00 minimo 50 persone partecipanti.
Per i familiari/esterni alle quote su riportate si dovranno aggiungere € 5,00 

iscrizioni entro 3 marzo 2017
La quota comprende: viaggio in pullman riservato per tutto l’itinerario descritto, visita guidata delle città di Modena e Carpi, tre ore la mattina e due ore il pomeriggio. A Modena sono previste le seguenti visite interne:
Sale storiche del Palazzo comunale di Modena: Sala della Torre, Sala del fuoco, Sala del Vecchio Consiglio, Sala Camerino dei Confirmati, logge e corridoi, Duomo.

A Carpi sono previste le seguenti visite interne: Pieve di Santa Maria in Castello (detta La Sagra);

pranzo in ristorante, bevande incluse; assicurazione medica AXA.
La quota non comprende: mance, extra di carattere personale, ingressi a monumenti e o musei e tutto quanto non previsto dal programma o indicato come facoltativo.

Per l’adesione i soci possono iscriversi tramite i seguenti riferimenti:

scrivici.alas@gmail.com

A. Allevi  tel. 339 406 8691 e-mail alleviangelo1@g mail.com

T. Marcantonio tel. 349 723 2642 e-mail tina.gioia@virgilio.it

e versando la quota direttamente ai resp. di gita oppure con bonifico bancario usando il codice IBAN IT 58N0504832810 000000000519 a favore dell’ALA ,

o a mezzo c.c. postale n. 42462200, indicando causale “Modena e Carpi”.

(Organizzazione tecnica : North Wind Travel Perugia)