Per le sue sale sfilano quasi 70 anni di innovazione e creatività. Dal 1954, quando fu istituito, su un’idea di Gio Ponti e con l’organizzazione di Rinascente, il Premio Compasso d’Oro ha battezzato e consacrato la creatività che unisce estetica e funzionalità; qualità tecnica e fattibilità industriale, in oggetti che sono diventati cruciale veicolo del Made in Italy. Nell’edificio tardo ottocentesco che fu deposito dei tram a cavalli e poi Centrale Enel, vede finalmente la luce il nuovo ADI Design Museum: una raccolta di 350 pezzi storici del Design tra cui la Lettera 22 di Nizzoli insieme alla FIAT 500; la scimmietta Zizì di Munari e la seggiolina in plastica K 1340 di Zanuso e Sapper; la seduta Luisa di Albini e la mitica Mirella della Necchi; il televisore Doney prodotto da Brionvega per arrivare al più insospettabile tra gli oggetti premiati: il celebre pennarello Tratto Pen di Fila.

Organizza per sabato 20 Novembre alle ore 15,00
Visita ADI DESIGN MUSEUM
Incontro alle ore 14,40 – Milano Piazza Compasso d’Oro,1ingresso principale museo
Prenotazione entro il 13 Novembre 2021
I partecipanti devono essere muniti di green pass, documento d’identità e mascherina
Soci – Biglietto Ingresso + guida + microfonaggio 9,00 Euro
Familiari/esterni – Biglietto Ingresso + guida + microfonaggio 11,00 Euro
Per prenotazioni:
Renata Baichin    Fiorella Motta      A.L.A.
rebaik@virgilio.it      fiorella.motta@tiscali.it       scrivici.alas@gmail.com