ALA

Associazione Lavoratori Seniores d'Azienda

Il nostro socio e consigliere Michele Sommaruga alle prese coi suoi libri per bambini: i nostri complimenti.

Michele Sommaruga espone i suoi libri di racconti per bambini

Se non sapete cosa regalare per Natale
e’ appena uscito il suo nuovo libro di racconti,
“Nulla sarà come prima”

Si puo’ richiedere a Tomolo, edizionitomolo@gmail.com

Presente anche alla fiera della Microeditoria: https://www.microeditoria.it/

Alcuni libri di Michele Sommaruga

.

Scavello: “Giornata mondiale dedicata alla violenza sulle donne”. Anche gli uomini possono – o meglio devono – leggere la lettera.

25 Novembre 2022 – Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

La violenza sulle donne è, purtroppo, un problema annoso e delicato e mai risolto finora alla radice. Non è di facile soluzione immediata, in quanto i casi sono infiniti e tutti diversi l’uno dall’altro e quasi sempre cominciano in ambienti familiari. I casi denunciati sono molto pochi per pudore e per cattiva reputazione verso l’opinione pubblica.

Le leggi finora emanate hanno ridimensionato il problema, ma, se non si cambia la mentalità delle persone coinvolte, non si arriverà mai alla definitiva conclusione del fenomeno. Puoi legiferare come e quanto vuoi, però, se non cambi la testa dei violenti, si è sempre punto e daccapo. Pensare di riuscire a capire il pensiero umano equivale a dire che il mare finisca all’orizzonte.

Leggi tutto

Un saluto al nostro ex collega Franco Cristina

Ci ha lasciato il nostro ex collega Cristina Franco anni 91, marito di Ratti Marisa, ha lavorato in via Bernina in Commutazione Commerciale Estero, per 31 in GTE.

I funerali domani, giovedi 3 novembre 2022, ore 11 Chiesa San Paolo in P.zza Caserta Milano.
Le nostre piu’ sentite condoglianze alla famiglia.

Carmine Scavello: “Occhio per occhio rende il Mondo cieco” ( Gandhi)

Leggi le sue storie

Carissimi/e,

se tutte le parole, che si scrivono e che sono state scritte e pronunciate a favore della pace e della concordia tra i popoli fossero lette e ascoltate dai belligeranti sul campo, questi ultimi si farebbero un esame di coscienza e capirebbero che le guerre non sono eterne. Comprenderebbero che i morti e le rovine resterebbero a testimonianza della loro scelleratezza e cocciutaggine. Alla fine, si ristabilirà l’equilibrio rotto, ma tanti si leccherebbero le ferite. Poi, ci vorranno anni e anni per dimenticare le offese e ritornare amici come un tempo, ammesso che si metta una pietra sopra e si sotterri l’ascia di guerra per sempre.

Leggi tutto

S. Messa a ricordo dei colleghi defunti: Martedi 08 Novembre 2022 alle ore 17,00- Cassina de Pecchi

   

S. Messa

Martedi 08 Novembre prossimo alle ore 17.00

nella Chiesa Parrocchiale di Cassina de’ Pecchi capoluogo (Chiesa di S. Maria Ausiliatrice (Via Marconi /Via Cavour), in ricordo e preghiera per i Colleghi defunti.

I Soci che lo desiderano e ne hanno la possibilità sono caldamente invitati a partecipare.

La S. Messa sarà celebrata, come gli anni scorsi, da: don Gianni Cazzaniga, ora Parroco a Segrate nella Parrocchia, Dio Padre a Milano 2, già nostro collega a Cassina nei suoi anni più giovani.

Durante la S. Messa ricorderemo in particolare i Colleghi scomparsi nell’ ultimo  anno:

 Don ANGELO   PIROLA

VINCENZO BARRACO

ALDINA BOSSI

ARNALDO CERATO

FRANCO CRISTINA

UGO COMINETTI

ERNESTO DELFRATE

MAURIZIO DI IORIO

GESUINA FRATUS

RICCARDO GABOARDI

PAOLO GALBIATI

PASQUALE GUZZI

MARIO LORENTI

ALDO MIGLIOLI

GIANFRANCO PIRAS

COSTANTINA RATTI

EUGENIO RUFFONI

SANTINA SANTANGELO

GIOVANNI BATTISTA STRACCA

VINCENZO TOCCACIELI

Se notate che abbiamo commesso omissioni, siete pregati di segnalarcelo.

Carmine Scavello ci scrive: Convegno 2022 a Pavia

leggi Carmine Scavello

Cari amici,

di solito i ringraziamenti si fanno alla fine della lettera, ma io stravolgo la regola e dico subito: grazie ALA per la perfetta organizzazione! Nulla è stato lasciato al caso e, come sempre, tutto è filato liscio come l’olio, grazie all’amore e alla passione che ci mettono i tuoi organizzatori del consiglio.

    Finalmente siete riusciti a organizzare il convegno annuale in presenza: non vedevamo l’ora di salutare i vecchi amici e di trascorrere con loro, serenamente, una bella giornata come ai vecchi tempi. Il periodo di pandemia è stato duro per tutti e, ora che si è aperto questo spiraglio, sarebbe stato un vero peccato non potervi partecipare in massa.

Leggi tutto