ALA

Associazione Lavoratori Seniores d'Azienda

Tour del Portogallo : 1 Giugno–7 Giugno 2013

GRAN TOUR DEL PORTOGALLO DAL 1/6 AL 7/6/2013

Porto, Braga, Guimarães, Coimbra, Tomar, Fatima, Bathala, Nazarè, Obidos, Lisbona, Sintra, Cabo de Roca, Cascais ed Estoril

1  giugno 2013: Raduno dei partecipanti e trasferimento in bus da Cassina de’Pecchi all’aeroporto di Milano Linate. Check-in ed operazioni di imbarco su volo di linea TAP per Porto delle ore 06,35 (con scalo a Lisbona). Arrivo previsto all’aeroporto di Porto alle 11,05 ora locale. Ritiro bagagli, incontro con la guida e con pullman GT riservato. Trasferimento al centro di Porto. Pranzo in ristorante. Visita della città.  Porto è un’affascinante città del nord del Portogallo situata sul corso del fiume Douro a pochi chilometri dall’Atlantico. Città di origine preromana particolare per il suo centro storico con il quartiere Ribeira. Continuazione della visita con la Chiesa di San Francesco, la più straordinaria di Porto, oggi sconsacrata, unico edificio gotico della città, che risale al XIV secolo.

Pranzo in corso di escursione. Nel tardo pomeriggio sistemazione alberghiera.  Cena e pernottamento.

 

2 giugno 2013: Prima colazione in Hotel.

In mattinata si raggiunge Braga, importante insediamento romano, nel I secolo a.C. era il principale centro della Gallecia col nome di Bracara Augusta, nel V secolo d.C. diventò capitale del regno di Galizia e fu la prima sede vescovile di tutta la penisola iberica. Visita guidata della città in particolare della Cattedrale di Braga,  fondata da Enrico di Borgogna. Costruita in forme romanichenel XI secolo ha subito diverse modificazioni successive sicché oggi conserva poche tracce dell’edificio originario. Continuazione della visita con il Santuario “Bom Jesus do Monte” (1723-1837), sul Monte Espinho, con le sue celebri scale che formano la Via Crucis di una chiesa di pellegrinaggio dedicata alla Santa Croce. Pranzo. Proseguimento per Guimarães, sito dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Questa cittadina è considerata la culla della nazionalità portoghese, fu qui che nacque il primo re del Portogallo, Alfonso I. Guimarães è ottimamente conservata, con palazzi e chiese medievali, particolarmente rappresentata è l’architettura dei secoli XV-XVIII. Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

3 giugno 2013: Prima colazione in Hotel. Partenza da Porto.

Mattinata dedicata alla visita di Coimbra, sede di una antichissima Università ed interessante “città d’arte”. Visita del centro storico. Passeggiando per Coimbra, soprattutto nella parte più antica, è possibile incontrare dei palazzi molto particolari, con oggetti appesi alle pareti, graffiti sui muri e stendardi alle finestre. Queste sono le “repúblicas”. La loro origine risale al XIV secolo, quando Don Dinis, per diploma regio del 1309, promosse la costruzione di case destinate agli studenti, con affitti accessibili. Tra i suoi monumenti rinomati emergono la Cattedrale Vecchia e la Chiesa di Santa Croce. Pranzo. Proseguimento per Tomar, bella cittadina  sulle rive del rio Nabao. Visita del centro storico, formato da un reticolato di strade strette, dell’antico quartiere ebraico e del Convento di Cristo, incontrastato simbolo di questa città dalla forma simbolica con i suoi sette chiostri e la famosa finestra in stile Manuelino. Proseguimento per Fatima. Sistemazione alberghiera. Cena e pernottamento.

4 giugno 2013: Prima colazione in Hotel.  Prima colazione in hotel a buffet. In mattinata visita di Fatima: la Cappellina delle Apparizioni e il noto Santuario Mariano, luoghi di pellegrinaggio dove si vive intensamente la fede cattolica, visitati annualmente da oltre sei milioni di pellegrini. Breve tempo a disposizione per la visita libera all’Esposizione “Fàtima – Luce e Pace”, che raccoglie migliaia di ex voto, tra cui la corona della Madonna con incastonato il proiettile che colpì il S.S. Papa Giovanni Paolo II nell’attentato del 13 maggio 1981 in Piazza S. Pietro. Si parte per Batalha, visita del celebre Monastero di Santa Maria Victória, capolavoro del gotico portoghese, eretto per ricordare la vittoria dei portoghesi sugli spagnoli. Impareggiabili le Capelas Imperfeitas dal magico effetto di non finito: una porta verso l’infinito. Si procede per Nazaré, il più colorito villaggio di pescatori del Portogallo. Pranzo. Tempo a disposizione per una rilassante passeggiata lungo la spiaggia. Nel pomeriggio proseguimento per Óbidos, affascinante paesino da cartolina, amato dai turisti, circondato da un imponente giro di mura del XII secolo. Visita a piedi del borgo medievale e sosta presso uno tipico bar per l’assaggio facoltativo di una ginjinha (liquore a base di visciola). Proseguimento per Lisbona. Sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento.

5 giugno 2013: Prima colazione in Hotel.Giornata dedicata alla città di Lisbona, la città del cielo azzurro, del dolce clima e strette vie medievali ove, a volte, capita di sentire le note malinconiche di una chitarra che accenna un Fado. Dal giardino di S. Pedro di Alcântara, verrà effettuata una passeggiata nei quartieri tipici Bairro Alto e Chiado, con possibilità di sosta per il “cafézinho” presso il “A Brasileira”, bar un tempo frequentato dal rinomato scrittore Fernando Pessoa, oggi ricordato con la sua statua situata all’ingresso. Arrivati in Piazza do Rossio, centro della città bassa, si riprende il pullman e si procede per Belém, quartiere dove si potranno ammirare la Torre di Belém (visita esterna) – simbolo di Lisbona, e il Padrão (monumento alle Scoperte). Visita specifica del Monastero dei Jerónimos, l’esempio emblematico del Manuelino, singolare stile architettonico portoghese. Pranzo.

Nel pomeriggio possibilità di visita al Museo delle Carrozze

Si conclude con giro panoramico al Parco delle Nazioni, dove si ammireranno esternamente opere di grande valore architettonico contemporaneo: il ponte Vasco da Gama (il più lungo in Europa), la Gare do Oriente (stazione centrale per mezzi pubblici progettata dal rinomato architetto Santiago Calatrava), il Padiglione Atlântico (un moderno centro multiusi per spettacoli e eventi sportivi di grandi dimensioni) e l’Oceanário (l’acquario più grande d’Europa). Cena e pernottamento in hotel.

6 giugno 2013: Prima colazione in hotel.

Partenza per Sintra, la residenza estiva dei sovrani portoghesi e sicuramente fra i più ricchi e bei villaggi del paese, ispirazione per poeti come Lord Byron che la denominò “Giardino dell’Eden”. Visita del Palazzo Reale da Villa e del centro storico, che vanta tanti altri monumenti come il Palazzo da Pena, il Castello dei Mori, il Palazzo di Monserrate. Pranzo. Nel pomeriggio breve tappa a Cabo de Roca, Promontorium Magnum dei romani, il punto più occidentale del continente europeo. Si riparte per Cascais, l’antico insediamento di pescatori, famoso poichè dal 1946 vi ha vissuto l’ultimo Re d’Italia – Umberto II. Giro panoramico del raffinato centro di Estoril.

Cena e pernottamento in hotel.

7 giugno 2013: Prima colazione in hotel.

Mattinata dedicata al completamento delle visite in Lisbona con l’antico e suggestivo quartiere di Alfama.  Giro a piedi nel tipico quartiere, di origini medievale ed unico ad essere sopravvissuto al terremoto del 1755.  Visita della Cattedrale. Sosta in Piazza do Comércio ove sul lato nord vi  è l’immenso arco trionfale, decorato da varie statue di personaggi storici. Pranzo. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione e trasferimento all’aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea TAP delle ore 19,45.

Arrivo a Milano Linate previsto alle 23,25 ora locale. Ritiro bagagli e trasferimento in bus per Cassina de’Pecchi.

Quota individuale soci/famigliari                 € 990

Supplemento camera singola                       € 180

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo di linea TAP Milano Linate-Porto e Lisbona-Milano Linate  con scalo a Lisbona in   andata 
  • Prima colazione a buffet.
  • Sistemazione in Hotels 4 stelle
  • Trattamento di Pensione Completa dal pranzo del 01/06 al pranzo del 07/06
  • Le Bevande ai pasti (Vino ed Acqua minerale)
  • Autista e servizio guida accompagnatore in Portogallo per l’intero come da programma.
  • Ingresso alla Chiesa di San Francisco a Porto
  • Ingresso al Monastero do Jeronimos a Lisbona
  • Ingresso alla Cattedrale di Lisbona
  • Servizio Bus per l’intero Tour in Portogallo.
  • Servizio bus per trasferimento da Cassina de’Pecchi ad apt Milano e viceversa
  • Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE  eventuali aumenti costi volo aereo + tasse aeroportuali, gli ulteriori ingressi, quanto non menzionato alla voce LA QUOTA COMPRENDE.

ISCRIZIONI: le iscrizioni dovranno avvenire entro 28 febbraio, e verranno ritenute valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto di euro 200,00 per persona prenotata. Il saldo dovrà essere versato entro il 30 aprile.  I soci possono iscriversi direttamente presso la sede dell’ALA, il Lunedì e il Mercoledì dalle ore 9  alle ore 12.00 chiedendo dei Sigg. Allevi o Marcantonio.

Il pagamento può essere effettuato anche a mezzo c.c. 42462200  o bonifico bancario IBAN: IT 58 N 05048 32810 000000000519 intestato“ALAS”,  indicando nella causale “Tour Portogallo”. 

 Per ulteriori informazioni tel. 02 95263846

cell. A. Allevi 3394068691 cell. T. Marcantonio 3497232642