image

Articoli taggati ‘aggregazione’

Ritrovo dei Partecipanti presso la sede della “vecchia Siemens” alle 7,30 e partenza in pullman riservato per Modena. All’arrivo previsto per le 9,45, incontro con la guida e visita della città. Modena è la città ideale: sa farsi ammirare per i tesori architettonici, patrimonio UNESCO, sa accogliere grazie alla cucina e alla vita culturale, sa affascinare per quel misto di innovazione e tradizione che la caratterizza. Ricca di straordinarie bellezze, tutte concentrate nel suo aggraziato centro storico, che raccontano i fasti di una città per lungo tempo capitale di un ducato, quello dei Signori d’Este, che qui risiedettero dal 1598. L’Unesco ha riconosciuto il valore universale dei suoi tesori dichiarando Il Duomo, Piazza Grande e la Torre Ghirlandina Patrimonio Mondiale
dell’Umanità. Piazza Grande è il cuore della vita modenese e il luogo in cui sono riuniti i monumenti più significativi e più amati.

Continua »

stresaLAGO MAGGIORE: STRESA, ISOLA DEI PESCATORI ED EREMO DI SANTA CATERINA  DEL SASSO

Ritrovo dei partecipanti alle ore 07,30 e partenza da Cassina de’ Pecchi  in pullman riservato per Stresa. Arrivo previsto alle 09,30 circa, incontro con la guida e visita del centro storico e del lungo lago. Al termine, imbarco sul battello e partenza per l’isola dei Pescatori: il borgo antico che la caratterizza ha ospitato per secoli una comunità di pescatori, alcuni dei quali mantengono viva l’attività originaria. Anche il paese ha conservato architetture e particolari antichi. Le sue vie anguste ricordano le esistenze spartane, ma vivaci dei pescatori di un tempo. I caratteristici negozietti animano la vita del borgo. Pranzo in ristorante. Imbarco e partenza per l’eremo di Santa Caterina al Sasso.
Continua »

Il Cibo nell’ Arte :  Pinacoteca e Collezione di Arte Applicata al Castello Sforzesco di Milano

Castello_sforzesco_milano“Arte e Cibo” “Arte e Cucina”: un legame che dura nei secoli, un legame che è storia e cultura.

All’interno di stanze meno note del Castello Sforzesco si trovano opere d’arte che raccontano molto di più di quello che appare ad un primo sguardo.  Sono dipinti di arte sacra che fra una Madonna, il Bambin Gesù e Santi presentano frutti, agrumi “messi lì” non certo per caso; banchetti che rivelano i modi dello “star a tavola” ma anche altro; scene agresti dove la durezza della vita dei contadini, a contatto con una natura che sa di Arcadia, non appare; infine una spettacolare scena di mercato, il nostro milanesissimo Mercato del Verziere, dove vi è un’esposizione di cibo di vario genere che ci dice molto di come e cosa arrivasse sulle tavole dei nostri concittadini del Settecento.

A completare il percorso un excursus fra le opere della collezione di arte applicata, dove sono esposti oggetti ed utensili legati al quotidiano desinare, arredi da mensa, alcuni molto antichi e preziosi, come il Calice di vetro di Murano di Ludovico il Moro.

Continua »

IL GRAN CARNEVALE DI FOIANO ed il tour alla scoperta di Piero Della Francesca nella sua terra a SANSEPOLCRO, il borgo di ANGHIARI nella Valtiberina, la storica AREZZO, IL SANTUARIO DI LAVERNA E POPPI.

Programma

28 febbraio 2015

Ritrovo  dei signori partecipanti a Cassina de’ Pecchi alle ore 06,30   e partenza in bus Gt per Arezzo, sosta lungo il percorso. Arrivo ad Arezzo. Sistemazione presso l’hotel Minerva (4 stelle).

Sistemazione nelle camere. Pranzo. Nel pomeriggio incontro con la guida per la visita della bella Arezzo.

Sorge tra le ultime pendici dell’Alpe di Poti dove convergono Val D’Arno, Casentino e Val di Chiana. Della città si apprezza il suo centro storico medioevale che conserva ancora tutto il fascino dell’illustre passato. Durante il giro si visiteranno Piazza San Francesco, Pieve di Santa Maria, Piazza Grande, il Duomo, San Domenico. Cena e pernottamento in hotel.

Continua »

Le mostre di Palazzo Reale : VAN GOGH, L’UOMO E LA TERRA

 

Lo sguardo inquieto, il tratto mosso, la forza di una presenza che affascina,  ma nel contempo angoscia e pone domande. Questo è Van Gogh, uno degli artisti in assoluto più amati da tutti, questo è l’uomo e l’artista che Milano si appresta ad ospitare dopo più di sessanta anni dalla mostra che gli fu dedicata nel lontano 1952.

Cinquanta fra disegni e olii, provenienti per la maggior parte dal Kröller-Müller Museum di Otterlo, che ruotano intorno ad tema caro a Van Gogh: la terra, il mondo rurale, la fatica e la bellezza dell’uomo e della natura raccontate lungo la linea della sua instabile psiche. La scelta del tema della mostra si lega ad Expo 2015: la terra e i suoi frutti, l’uomo al centro della vita agreste.

Continua »

klimt1 La visita e’ stata annullata per mancanza di iscritti  (2 Luglio 2014)

 

Le grandi mostre di Palazzo Reale

 

K L I M T ALLE ORIGINI DI UN MITO

 

Continua »

como

VILLA CARLOTTA, IL LAGO DI COMO DA MENAGGIO A VARENNA CON L’ORRIDO DI BELLANO –  5 LUGLIO 2014      

 

Ritrovo  dei signori partecipanti a Cassina de Pecchi  con partenza in bus Gt  alle ore 07,30.

Si raggiunge Tremezzo, località sulle rive del lago. Incontro con la guida alle ore 09,45 circa.

Visita della splendida Villa Carlotta,  con il suo magnifico parco botanico e le sue sale ricche di capolavori d’arte. Villa Carlotta è un luogo di rara bellezza: qui capolavori della natura e dell’ingegno umano convivono armoniosamente in 70.000 mq tra giardini e strutture museali.

Continua »

donne perdute rit

Donne perdute e case di tolleranza: tra la storia, la memoria e le strade dell’antico quartiere di Brera

“Inviamo a lei questa lettera Signora Senatrice Merlin, onde possa avere un’idea chiara della sincerità dei fatti che avvengono in questa casa di tolleranza …” scrivevano delle “sventurate ragazze”, così si firmano, nel 1958 …

E’ trascorso più di mezzo secolo, ma la storia e l’insolito percorso che faremo a Brera, potrebbe altresì svilupparsi anche in altre zone della città, ci porterà ancor più lontano. Un viaggio nei luoghi della prostituzione milanese, fra i “fiori chiari e i fiori scuri” di Brera, dove, fino a non moltissimi anni fa, convivevano mondi fra loro molto diversi.

Continua »