Le mostre di Palazzo Reale : VAN GOGH, L’UOMO E LA TERRA

 

Lo sguardo inquieto, il tratto mosso, la forza di una presenza che affascina,  ma nel contempo angoscia e pone domande. Questo è Van Gogh, uno degli artisti in assoluto più amati da tutti, questo è l’uomo e l’artista che Milano si appresta ad ospitare dopo più di sessanta anni dalla mostra che gli fu dedicata nel lontano 1952.

Cinquanta fra disegni e olii, provenienti per la maggior parte dal Kröller-Müller Museum di Otterlo, che ruotano intorno ad tema caro a Van Gogh: la terra, il mondo rurale, la fatica e la bellezza dell’uomo e della natura raccontate lungo la linea della sua instabile psiche. La scelta del tema della mostra si lega ad Expo 2015: la terra e i suoi frutti, l’uomo al centro della vita agreste.

In un’epoca in cui la maggior parte degli artisti rivolgeva lo sguardo al paesaggio urbano, Van Gogh sposta la sua attenzione verso il paesaggio rurale e il mondo contadino, ritenendo la vita semplice della campagna un soggetto di una nobile e sacra accezione, ed i lavoratori della terra figure eroiche e gloriose.

L’archistar giapponese Kengo Kuma curerà il progetto di allestimento della mostra utilizzando materiali naturali.

Incontro con la guida di ARTEMA davanti all’ngresso centrale di Palazzo Reale (ore 15,00)

 

Prenotazione entro il 23 Gennaio 2015

 

Biglietto Ingresso + Microfonaggio + Guida : 18,00 Euro

 

Per prenotazioni:

ALA             scrivici.alas@gmail.com      Tel. / Fax 02952555809

Sangalli Rosella    rsangalli0@gmail.com             Tel. 3398981777

Villa Mariella         mariella.villa57@gmail.com      Tel. 3398283435