image

Archivio articoli della categoria ‘Eventi’

“Alla scoperta delle inedite meraviglie della Liguria”

11 – 12 – 13 Marzo 2022

Finalborgo, Castelvecchio di Rocca Barbena, Seborga Bordighera, Dolceacqua, Cervo, Sanremo.

 

Continua »

  • Tags:

Cara Socia, caro Socio,
siamo lieti di invitarti al Convegno via Web che si terrà

Venerdì 5 Novembre 2021 alle ore 14,30.

Partecipare è semplice. Basta avere un PC , Tablet o Smartphone e collegarsi al link che e’ riportato nella parte bassa di questo articolo.
Per motivi organizzativi, sarebbe  cosa gradita se potessi darci conferma della tua possibile partecipazione, rispondendo a scrivici.alas@gmail.com  indicando una fra le tre opzioni:
ci sarò,    non ci sarò,    non so

L’incontro sarà su piattaforma Zoom, durerà circa due ore durante le quali, dopo il saluto del Presidente, ci saranno i racconti di alcuni nostri soci  in merito ad aneddoti e ricordi, ai  prodotti che abbiamo  sviluppato e realizzato, al welfare aziendale e ai momenti sindacali, alla storia delle telecomunicazioni ed altro.

Alla fine ci sarà spazio per alcuni interventi e saluti.
Speriamo di vedervi “presenti” in tanti.

Per chi ne avesse bisogno, puo’  trovare le modalità per utilizzare la piattaforma ZOOM  cliccando qui :MODALITA’ di connessione a ZOOM
Restiamo comunque a disposizione per consigli o informazioni, via mail  : scrivici.alas@gmail.com

——————————————————————————————————-

PER CONNETTERSI a ZOOM  Venerdi 5 Novembre  2021  alle 14:30 

Cliccare sul link  che sarà pubblicato qui il giorno del convegno:

LINK ……..

 

  • Tags:

 


Martedi 20 Aprile 2021:  “Tecnologia contemporanea”
L’ Ing Michele Sommaruga, nostro socio, parla del passaggio dall’analogico al digitale e dell’ intelligenza artificiale .

Clicca qui per vedere il VIDEO.

  • Tags:

Cari Soci,

come vi avevamo preannunciato quest’anno il convegno sarà in una forma “nuova”.
Ci vedremo in diretta , on line  via WEB , sulla piattaforma ZOOM, che ci consentirà di comunicare a distanza , stando a casa propria . La data prevista a fine Ottobre, per motivi tecnici ,  e’ stata spostata a metà Novembre.

Un incontro che,  speriamo gradito, durerà circa un’ora e permetterà di ripercorrere un po’ la nostra storia con le sue tappe , rivedere qualche faccia nota, condividere qualche ricordo e scambiarci direttamente qualche saluto.

Durante l’incontro  ci sarà spazio per aggiornarvi sulle nuove iniziative dell’Associazione e per le domande da parte dei Soci.
Per l’occasione abbiamo raccolto materiale fotografico, articoli di giornali che riguardano la nostra Associazione, in modo da preparare una presentazione video che racconti la storia della nostra Associazione e la nostra storia di dipendenti.

Chiunque abbia del materiale utile, è pregato di inviarlo al nostro indirizzo e-mail:
scrivici. alas@gmail.com (all’attenzione di Fiorella Motta), oppure di contattarci.

A breve vi comunicheremo, e pubblicheremo nel sito,  le modalità di accesso al convegno on line, che sono semplici e richiedono l’uso , a scelta , del PC , del tablet o del cellulare smartphone.

Speriamo che siate tutti in grado di connettervi , magari con l’aiuto di qualche figlio o nipote che sicuramente non mancherà di  supportavi.
Siamo comunque a disposizione per eventuali consigli e supporto, anche attraverso un nostro collega pronto a fornire supporto informatico on-line.

Il giorno del Convegno, che comunque vi confermeremo, sarà  un Venerdi di  metà Novembre 2020 , dalle ore 15.

Siamo certi che visti i tempi cosi’ difficili , sia un modo alternativo di incontrarci, ovviamente non paragonabile al momento conviviale del Convegno, ma che ci consentirà di stare insieme e condividere alcune emozioni.

il consiglio ALA

  • Tags:

Michele sta avendo successo coi suoi libri per bambini.

Di seguito i suoi due libri  :

Il cane mangia topi  ( video) 

Ascolta questa storia

 

  • Tags:

Domenica 9 Dicembre 2018 , ultimo saluto al sito di Cassina dove risiedevano la fabbrica e la ricerca sviluppo della GTE poi Siemens e Nokia, fin dagli anni 60. L’evento e’ stato organizzato dall’amministrazione comunale di Cassina . A tale evento hanno partecipato alcuni ex dipendenti GTE,Siemens,Nokia,Jabil e Comelit.

In FOTO 2018 le fotografie della visita.

 

 

 

 


Per vedere il Video di Pietro Scala

 

 

 

 

Per conoscere la storia della GTE/ Siemens

Cosa diventerà: Riqualificazione area Jabil ex Siemens Nokia tramite un progetto di dismissione dell’area industriale. Il progetto prevede una rotonda sulla Padana, il recupero di alcuni edifici peculiari del sito e la demolizione di altri con la successiva realizzazione di un complesso multifunzionale. Il nuovo masterplan prevede un’ area residenziale, un area direzionale e un area commerciale. All’interno del complesso sono previsti anche alcuni edifici dedicati alle Startup. (fonte Facchinetti e Parterns)

  • Tags:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Tags:

volantino:  Gita Polesine

 

I TESORI DEL POLESINE
con
la Villa Badoer del Palladio, il centro storico Fratta Polesine
il Santuario della Beata Vergine del Pilastrello
30 GIUGNO 2018
Ritrovo dei Signori partecipanti a Cassina de’ Pecchi (*) presso la sede della Vecchia Siemens alle ore 6.30. Partenza con bus
in direzione Fratta Polesine.
(*) E’ prevista anche una fermata presso la stazione della metropolitana di Cascina Gobba
Incontro con la guida. Visita della Villa Badoer, che rappresenta l’unico esempio di architettura palladiana in Polesine e fa
parte del Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Villa Badoer, realizzata da Andrea Palladio nel 1556, è il fulcro architettonico su
cui è stato costruito il centro di Fratta Polesine. La Villa spicca per la dominanza visiva sul paesaggio circostante, in quanto
sopraelevata rispetto al piano campagna, essendo stata costruita su di un basamento di pietra al fine di salvaguardarla da
eventuali esondazioni dei fiumi ed amplificarne l’impatto scenico. Si continua, poi con il centro storico di Fratta Polesine.
La città di Fratta è stata un centro molto attivo nel Risorgimento, è stata un luogo di incontro per molti carbonari. Con una
passeggiata tra le vie della cittadina si potranno scoprire i luoghi frequentati dai carbonari: Villa Molin-Avezzù, Villa Fanan,
Villa Franchin, Villa Oroboni. Ha inoltre dato i natali a Giacomo Matteotti.

Continua »

  • Tags: